Documenti

Martedì, 14 Aprile, 2009 - 10:02
La pensione indiretta spetta ai superstiti di lavoratore che muore in attività di servizio con 15 anni oppure 5 anni di contribuzione di cui 3 nell’ ultimo quinquennio nel sistema contributivo. Gli aventi diritto sono:coniuge anche se separato legalmente; il separato per “colpa” ed il “divorziato...
Martedì, 14 Aprile, 2009 - 09:50
La pensione di inabilità si può ottenere in tre casi:
inabilità “relativa”, cioè alla propria mansione (occorrono 20 anni di servizio);in questo caso l’Ente deve prima accertare l’eventuale esistenza di altri posti vacanti cui adibire l’interessato, previo assenso dello stesso;
inabilità “assoluta...
Martedì, 14 Aprile, 2009 - 09:33
La pensione di privilegio è riconosciuta al dipendente divenuto inabile al servizio e in conseguenza di ciò sia avvenuta la cessazione, a condizione che l’inabilità sia stata prodotta a causa o concausa del servizio, anche dopo un solo giorno.La domanda deve essere presentata dall’interessato (o...
Martedì, 14 Aprile, 2009 - 09:17
Dopo anni di attesa è stata prevista una delega per i cosiddetti lavori usuranti dal comma 3 L. 247/04. A tutt’oggi però, per i lavoratori in sanità, non esiste ancora nessun beneficio.
Martedì, 14 Aprile, 2009 - 09:14
A decorrere dal 1° gennaio 2009 i redditi sia da lavoro autonomo che dipendente sono totalmente cumulabili con la pensione.
Martedì, 14 Aprile, 2009 - 08:51
Il dipendente, raggiunti i 65 anni, può chiedere il trattenimento in servizio per un periodo di (fino a) un biennio oltre i 65 anni (ex art. 16 D.Lgs 503/92). Ma attenzione: con l'art. 72 della L. 133/2008 (cosiddetta Brunetta) è data facoltà all’Amministrazione, in base alle proprie esigenze...
Martedì, 14 Aprile, 2009 - 08:36
La Legge 247/2007 ha introdotto le finestre anche per coloro i quali raggiungono i 40 anni di anzianità contributiva:
 
 Requisiti maturati entro il
 Decorrenza della pensione

31 marzo

 1° luglio stesso anno (con almeno 57 anni; se no 1/1 anno successivo)

30 giugno

 1° ottobre stesso anno (con...
Venerdì, 10 Aprile, 2009 - 12:10
I permessi giornalieri e mensili concessi ai sensi della legge 104/92, a favore dei lavoratori portatori di handicap o di genitori di persona con handicap, non sono interruttivi del servizio e sono quindi utili a pensione.
Venerdì, 10 Aprile, 2009 - 12:03
Nel caso di rapporto di lavoro part-time, ai fini del diritto al trattamento di quiescenza e previdenza gli anni di servizio a tempo parziale sono utili per intero, vengono cioè valutati ai fini dell’anzianità di servizio come se fossero stati prestati a tempo pieno(esempio lavoro 40 anni in part-...
Venerdì, 10 Aprile, 2009 - 11:57
I lavoratori “non vedenti” hanno diritto ad una maggiorazione di 4 mesi per ogni anno di servizio.Per il riconoscimento di detto beneficio, deve essere prodotta apposita istanza all'INPDAP corredata dalla certificazione sanitaria attestante la condizione di "privo della vista di cui all'art.6 della...

Pagine