Venerdì, 25 Maggio, 2012 - 07:29
I nuovi coefficienti contributiivi coinvolgono tutti, anche chi aveva il trattamento calcolato con il retributivo puro. Com'è noto infatti il calcolo è, in ogni caso, contributivo pro-rata dall'01/01/2012, ma il sistema abbassa il calcolo in modo più marcato a chi ha iniziato a lavorare dopo il 1977. Esso però consente di migliorare il calcolo in modo evidente restando al lavoro più a lungo, con una sorta di premio per chi esce a 70 anni. Una buona notizia? Non proprio, non almeno per i dipendenti pubblici, che non hanno la possibilità di restare in servizio oltre i 66 anni: possono tutt'alpiù chiedere di restare un biennio ulteriore, ma di fatto le Amministrazioni non lo concedono mai, se non in isolati casi (riguardanti quasi esclusivamente l'alta dirigenza).

Venerdì, 4 Maggio, 2012 - 09:29

Sono aperti i bandi per partecipare all'assegnazione delle borse di studio per iscritti e figli di iscritti alla Gestione INPS ex-INPDAP. Si può scaricare il modulo sul sito: www.inpdap.gov.it


Martedì, 6 Marzo, 2012 - 09:41

E’ stato pubblicato sul sito internet dell’Istituto il bando di concorso Valore Vacanza 2012 (le vacanze studio in Italia e all’estero per i figli e gli orfani, e loro equiparati, dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica Amministrazione, già assistiti da INPDAP).

 

Fermo restando l’invito ad un’attenta lettura del Bando, reperibile al seguente link:

http://www.inpdap.gov.it/wps/wcm/connect/SitiInpdap/site.valore.vacanza/home_page/home_page

Vi evidenziamo le novità più salienti:

 

-    Sono aumentati i posti disponibili: quest’anno i posti in Italia sono 12.000 e in Europa 24.000.

-    La domanda di partecipazione al concorso si può presentare esclusivamente per via telematica, tramite la procedura Domande Vacanze Web. La procedura è posizionata all’interno dell’Area Riservata ed è disponibile solo se ci si è, preventivamente, auto registrati.

-    L’Attestazione ISEE, vigente alla data di scadenza del bando (06 aprile 2012), deve essere riferita al nucleo familiare in cui compare il giovane concorrente e calcolata sui redditi 2010. L’attestazione è obbligatoria per determinare il posizionamento in graduatoria.

-    L’attestazione ISEE verrà acquisita automaticamente dall’Istituto.

La novità consiste nel fatto che mentre nel passato era necessario allegare la suddetta attestazione al modulo di domanda, quest’anno, durante l’istruttoria della pratica, il sistema automatico rileverà i valori ISEE corrispondenti.

Prima di trasmettere la domanda on line, sarà, pertanto, necessario far elaborare presso uno sportello INPS o Ente convenzionato (CAF, Comuni, etc.) la suddetta Attestazione ISEE, riferita al nucleo familiare in cui compare il giovane concorrente e calcolata sui redditi 2010.

Si ponga particolare attenzione al fatto che durante l’istruttoria della pratica on line qualora il sistema non rilevi una valida attestazione ISEE la domanda sarà respinta.

 

 

Sezioni di riferimento

Link

 

INPS – EX GESTIONE INPDAP

SEDE DI BOLOGNA

Orari URP:

dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30

Giovedì anche nel pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.30


Altri articoli:

Pagine