Opzione donna entro il 2015.

Per poter accedere al pensionamento con la cosiddetta "opzione donna" (57 anni e 3 mesi con 35 anni di contribuzione, con calcolo totalmente contributivo), basta raggiungere il requisito entro il 31 dicembre 2015. Lo ha finalmente chiarito l'INPS con il messaggio 9304 del 2/12/2014. Quindi la decorrenza potrà essere successiva, nel rispetto della "finestra mobile" che ancora regola questa possibilità di accesso al trattamento di quiescenza. Tuttavia è stato richiesto formale parere al Ministero del Lavoro riguardo alle regole che saranno stabilite per la lavorazione delle domande, stabilendo così una riserva.

Si ricorda che il trattamento liquidato con tale modalità di calcolo, subisce un notevole ridimensionamento dell'assegno.

Tags: